Ferragni

Ferragni
    1. Biografia
    2. Fedez, Leone e il matrimonio
    3. Da studentessa a fashion blogger
    4. La carriera dal 2016 al 2020
    5. Chiara Ferragni Unposted
    6. Chiara Ferragni Collection
    7. I guadagni

Biografia

Chiara Ferragni è nata a Cremona il 7 maggio 1987 da Marco Ferragni, dentista, e Marina di Guardo, scrittrice. La famosa fashion blogger ha due sorelle più piccole, Francesca e Valentina (anche lei influencer), e un fratello nato dalla relazione del padre con un’altra donna. Dopo aver studiato al liceo classico, Chiara si è iscritta in Bocconi alla facoltà di giurisprudenza ma non ha mai terminato gli studi.

Ferragni
La famiglia Ferragni

Fedez, Leone e il matrimonio

Nel 2016 si è fidanzata ufficialmente con Fedez. La relazione tra i due è nata dopo che Chiara ha cantato su Instagram una strofa di una sua canzone che dice: “Il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vuitton, è un collare con più glutee di una giacca di Elton John”. A Los Angeles, nel marzo 2018, è nato Leone Lucia Ferragni, figlio del rapper e dell’influencer. La coppia si è sposata a Noto nel settembre del 2018. Il Chiara Ferragni wedding dress è stato firmato da maison DiorL’immagine della Ferragni, infatti, è legata a quella della griffe proprio con la nomina della Chiuri, direttore creativo della maison.

Al matrimonio della coppia soprannominata Ferragnez non sono mancate le polemiche soprattutto per quanto riguarda il volo organizzato per poter portare tutti gli invitati a Noto. Il volo brandizzato è stato organizzato da Alitalia. La compagnia ha però specificato che non si è trattato di una sponsorizzazione, ma di un normale accordo commerciale da inquadrare nella campagna pubblicitaria dell’azienda.

Ferragni
Matrimonio dei Ferragnez

Da studentessa a fashion blogger

L’inizio della sua carriera nel mondo della moda inizia nel 2009, quando, insieme al suo ormai ex fidanzato Riccardo Pozzoli, ha creato il blog The Blonde Salad. Il blog inizialmente tratta di moda e di consigli di viaggio fino al 2016 quando il sito diventa una piattaforma multimediale con la sua rivista on line e un E-commerce con capi disegnati e pensati dalla stessa Chiara.

A partire dal 2009 la sua carriera e la sua popolarità hanno avuto una crescita esponenziale anno dopo anno. Già nel 2010 ha lanciato una linea di scarpe ed è stata invitata agli MTV TRL Awards. Tre anni dopo ha collaborato con Steve Madden a una linea di scarpe e ha avviato importanti collaborazioni con diversi brand del lusso: Christian Dior, Louis Vuitton, Max Mara, Chanel,Tommy Hilfiger. Nel 2014 partecipa come ospite e giudice a Project Runway.

Chiara Ferragni è stata la prima fashion blogger a comparire su una copertina di Vogue nel 2015.

Ferragni
Chiara Ferragni giudice a Project Runway

La carriera dal 2016 al 2020

Dal 2016 comincia a collaborare con diverse aziende come testimonial. La prima nel 2016 è Pantene seguita da Amazon moda, Swarovski nel 2017, Pomellato e Intimissimi nel 2018. 

Da quando Chiara ha iniziato a collaborare con i brand tutti hanno cominciato a richiederla. Proprio da questo è nata una diatriba tra la Ferragni e Gabbana, il famoso stilista l’aveva chiamata per presenziare a un evento  e la fashion blogger aveva richiesto il “gettone di presenza”. Si tratta in questo caso della Miss Sicily una borsa da 1550 euro. Il brand decide quindi di declinare e il rapporto tra Chiara e il famoso marchio italiano si incrina tanto che smette di indossare i loro capi. La frecciatina di Gabbana alla Ferragni arriva su Instagram sul profilo di Trash Italiano sotto un post della ragazza. Dove lo stilista ha commentato con: “Hahahahaha lei è veramente cheap!!”. La blogger non ha però replicato alle accuse.

Viene inserita nel 2016 tra le 30 Under 30 Europe:The Arts fa Forbes, sempre da Forbes viene nominata l’influencer di moda più importante al mondo e nel 2017 viene premiata come Top Digital Leader nella categoria Web Star. Nel 2020, per “l’impegno civico dimostrato per l’Italia in questo periodo di emergenza“, dirà il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, Chiara riceve il Leone d’Oro. La nota influencer, in piena pandemia, si è fatta promotrice delle bellezze del nostro Paese, invitando i suoi follower a scoprire le meraviglie italiane, da Nord a Sud.

Ferragni
Chiara Ferragni per Pantene

Chiara Ferragni – Unposted

La regista Elisa Amoruso dirige nel 2019 un documentario nel quale Chiara Ferragni è protagonista. Il documentario racconta la vita dell’imprenditrice digitale e racconta di come il suo modo di usare i social abbia rivoluzionato la moda e il business. La presentazione del documentario è stata fatta al Festival del cinema di Venezia il 4 settembre del 2019.

Ferragni
Unposted – Chiara Ferragni

La linea di abbigliamento firmata Chiara Ferragni Collection

Chiara ha realizzato delle proprie creazioni di moda prodotte dalla Chiara Ferragni collection che è nata nel 2013. Ciò che lo caratterizza é il logo del brand. Si tratta di un occhio azzurro e dai glitter raffinati. Nel luglio 2017 la fashion blogger ha aperto il suo primo negozio a Milano, dimostrazione del grande successo che ha avuto la sua linea di abbigliamento.

I guadagni 

All’inizio della sua carriera, quando ha fondato il suo blog, Chiara Ferragni ha investito 500 euro per acquistare una macchina fotografica. Non sapeva che questo progetto le avrebbe cambiato la vita. Il suo patrimonio è ad oggi di 10 milioni di dollari.

 

LEGGI ANCHE:

Chiara Ferragni a Sanremo. Il Codacons dice no

CHIARA FERRAGNI COLLECTION TOP BRAND ITALIANO

CHIARA FERRAGNI, IN ARRIVO UN AMBROGINO D’ORO?

CHIARA FERRAGNI, BUFERA (INUTILE) PER L’ACQUA EVIAN

CHIARA FERRAGNI WEDDING DRESS DIOR, L’ANNUNCIO

CHIARA FERRAGNI, BUFERA SULLA WEB INFLUENCER

FEDEZ: ANELLO E PROPOSTA DI MATRIMONIO A CHIARA FERRAGNI