Fabienne K

Negli anni ’70, conquista spazio con abiti trasformabili, come l‘interlock (una maglia ultracomoda che rompe con la rigidità dei materiali classici) da portare senza problemi dalla mattina alla sera.