Durst

André (1907-1949). Fotografo francese. Le sue immagini sono strettamente legate alla formazione surrealista. Approdato a Parigi da Marsiglia, frequenta Cocteau e Bérard. Nel 1934, documenta la collezione di Patou per l’edizione francese di Vogue che, 2 anni più tardi, gli affida la direzione del suo reparto fotografico e la responsabilità di testimoniare attraverso l’obiettivo il lavoro dei grandi sarti parigini da Balenciaga a Rochas.