Donovan

Terence (1936-1996). Fotografo inglese. Comincia a lavorare a Londra a Fleet Street come litografo e stampatore, prima di avvicinarsi, appena quindicenne, alla fotografia. Nel 1959, dopo un tirocinio da assistente con i fotografi Adrian Flowers, John Adriaan e John French, apre un suo studio e comincia ad affermarsi per campagne pubblicitarie e per servizi di moda pubblicati su Vogue Inghilterra, Queen, Men about Town e su Nova. Famose sono le sue ambientazioni nelle strade londinesi che ben caratterizzano lo stile della Swinging London e che qualificano Donovan come il fotografo che meglio ha interpretato, con il suo bel bianconero, lo spirito degli anni ’60 con Duffy e Bailey. Accanto all’attività fotografica, è da segnalare quella di regista di promo commerciali: dal ’76, anno del suo primo film Yellow Dog, al ’96 ne ha realizzati più di tremila.