Textilbibliothek. Biblioteca tessile a San Gallo in Svizzera, fondata dal Comitato Direttivo Commerciale della città nel 1878.
Textile Conservation Studio. Hampton Court Palace, Surrey, Inghilterra. Il centro offre servizi di consulenza tecnica a enti pubblici e privati
Tezenis è un brand che fa parte del Gruppo Calzedonia, a gamma di prodotti include indumenti intimi per uomo, donna e bambino, per un mercato più giovane rispetto a quello di Intimissimi.
Thaarup Aage (1907-1987). Modista danese. Nasce a Copenaghen. Fa pratica nel laboratorio di cappelli di un grande magazzino della sua città natale.
Thatcher è una marchio tedesco di abbigliamento. Propone vestiti in stile sexy e cosmopolita: una simbiosi tra lo streetwear e la couture. L’hanno fondata..
Thayaht. Nome di mestiere di Ernesto Michaelles (1893-1959). Pittore e scultore italiano. Scopre la couture quando, nel 1918, incontra Madeleine Vionnet
The Attico, marchio ready-to-wear lanciato nel 2016 dall’intuizione delle influencer Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, che si ispira agli anni ’70 e ’80.
The Beatles. Gruppo musicale inglese. Vestono quella che diventerà un’uniforme: giacche alla Pierre Cardin, pantaloni a sigaretta, cravatta a stringa…
The Bespoke Dudes Eyewear, marchio di occhiali 100% ecosostenibili e Made in Italy, fondato da Fabio Attanasio e Andrea Vigano nel 2015.
The Bridge è un marchio dell’azienda Il Ponte Pelletteria. Nasce nel 1975. Le collezioni dall’allure vintage sono realizzate secondo tradizione
The Face. Mensile inglese lanciato da Nick Logan nel 1980. Per la sua originalità diventa ben presto un punto di riferimento per il mondo dei creativi.
The Fool. Gruppo di stilisti inglesi: Simon Posthuma, Marijkekoger, Barrie Finch e Johie Leeger. Sull’onda hippy hanno fatto alta sartoria per aristo freaks
The North Face è un marchio specializzato in abbigliamento sportivo, calzature e abbigliamento per la montagna. Nel 2021 firma una co-lab con Gucci
Nel 2006, le gemelle Ashley e Mary-Kate Olsen lanciano The Row: l’etichetta donna, composta da 7 t-shirt. Negli anni il marchio si è evoluto
The Smiths. Marchio degli abiti da sera disegnati da Tony Smith, un newyorkese che dà alle sue creazioni un’impronta quasi geometrica.
The Terrible Three è un trio di fotografi inglesi, formato da David Bailey, Terence Donovan e Brian Duffy. Hanno collaborato con Vogue.
The Three. Gruppo di fotografi inglesi composto da Nyholm, Lincoln e Phillips. Hanno lavorato per la pubblicità e per la moda negli anni ’30.
Théàtre de la Mode. Manifestazione di promozione dell’alta moda francese organizzata sul finire del 1945 per riaffermarne il monopolio mondiale

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up