Tendenza:un insieme di segni capaci di esprimere con approssimazione il futuro.Focalizzare l’evoluzione dello stile significa tracciare delle tendenze.
José Antonio Tenente (1966). Stilista portoghese. Dopo una breve escursione nel mondo dell’architettura, passa a studiare Disegno di Moda presso il Citex.
Lo sport del tennis. La sua storia sul campo rosso e nell’abbigliamento. Come vestivano i giocatori? E gli spettatori? Chi era lo stilista per eccellenza?
Jinteok,Il suo primo negozio, è stato un punto di riferimento per la moda coreana, grazie anche al suo impegno nella fondazione della Seul Fashion Designers
Ter et Bantine. L’approdo alla passerella avviene nel ’93, a Milano. Lo stile, tendente al minimalista, ha trovato mercati da Hong Kong alla Svizzera
Terzoli Laura (1952). Giornalista. Direttore di Cento Cose. Subito dopo il liceo linguistico entra alla Condé Nast. Ha scritto “Meglio una come lei”
Giuliana Teso. Stilista italiana di pellicceria e di moda pronta. Nasce a Bergamo. Nel 1978, entra nell’azienda di pellicce fondata dal marito Riccardo.
Tessilstrona. Lanificio piemontese fondato nel 1966 a Cossato, da Francesco Mello Rella. Qui viene eseguito l’intero ciclo produttivo
Tessitura di Novara è stata fondata nel 1932 da Luigi Baldi a Pernate (Novara). L’industria specializzata in pettinati superfini di seta lana
Tessitura Serica Molinelli. Azienda di tessuti in seta per cravatte. Nasce nel 1934. La sede è a Como, lo stabilimento ad Appiano Gentile.
Testa. Storica sartoria italiana da uomo. Fu fondata a Roma nel 1918 da Orazio, il padre degli attuali proprietari Osvaldo e Oliviero.
Testino, Mario (1954). Fotografo peruviano di origini italiane, irlandesi e spagnole. La prima immagine gli viene pubblicata nell’81 da Vogue inglese
Jean-Luc Testu (1960). Stilista francese. Si forma alla scuola di stilismo Esmod a Parigi e termina il suo apprendistato da Thierry Mugler e Azzedine Alaia.
Textielmuseum Vrieselhof. Belgio. Museo del tessile particolarmente mirato ai pizzi: più di 1000 gli esemplari, databili dal 1600 in poi.
Textil Mitteilungen. Settimanale tedesco specializzato in moda e tessile: interviste, reportage e analisi dei vari settori moda. È nato nel 1948.
Textil Wirtschaft. Settimanale tedesco specializzato in moda e tessile (notizie, fashion, industria e commercio), pubblicato da Deutscher Fachverlag

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up