Seletti apre i battenti nel 1964 a Cicognara, in provincia di Mantova. L’azienda si concentra su progetti di design e sulle caratteristiche creative delle eccellenze italiane.
Selling Harriet. Stilista tedesca. Il suo prêt-à-porter è prodotto in Italia, da Target. Fa abiti civettuoli, sexy e seducenti, con lunghi spacchi…

Sem

Azienda milanese di abbigliamento. La fonda nel 1971 Maria Angela Corbetta. Il nome è l’acronimo di Società Esercizi Magazzini
Elisabeth de Senneville. Tra le sue innovazioni, tagli iper geometrici, colori vivaci e l’uso del velcro in alternativa ai bottoni.
All’inizio degli anni ’90, proprio come 100 anni prima, ecco unanime è il grido: “Stilisti, fuori il nudo!” E si comincia dal seno…
Gino Carlo Sensani. Costumista italiano, pittore e scenografo, influenzò largamente il mondo della moda italiana all’indomani della prima guerra mondiale.
Sentier. Quartiere parigino situato nel secondo “arrondissement”. Dagli anni ’80, è considerato il centro del prêt-à-porter della città.
Biografia di Lorenzo Serafini, lo stilista emiliano che racconta le donne con piglio romantico e sensuale con la sua Philosophy by Lorenzo Serafini.
Marchio che nasce dall’alleanza fra Vladimir Seredin e Serghei Vasilie.Scelgono materiali più stravaganti e mostrano una grande attenzione alla femminilità.
Serge Matta. Maison francese d’alta moda, attiva dal 1959 al ’61. Lo stilista, che aveva fatto pratica lavorando da Fath e da Schiaparelli
Marchio fondato negli anni ’60 da Sergio Tacchini, diventato imprenditore dopo una carriera di tennista di livello internazionale.
Serica Lombarda. Società produttrice di stoffe di seta costituita nel 1926 da Serafino Lonati, Luigi Berra e Carlo Pozzi…
Gianni Serra. Stilista di alta moda. È nato ad Alghero. Utilizza le tecniche e i tessuti della sartoria maschile. Ha frequentato l’Istituto Marangoni (MI).

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up