Christophe Rouxel (1964). Stilista francese. Ex assistente di Yves Saint-Laurent e Chanel, disegna un lusso estremo in risposta alla moda minimalista.
Roveda Wanda. È l’unica stilista di abiti da sposa ad aver visto esposto (1996) al Guggenheim Museum di New York un suo modello
Roversi Paolo (1947). Fotografo italiano. Dopo l’iniziale interesse per il reportage, apre uno studio nella sua Ravenna dove si dedica allo still-life
Franklin Rowe. Stilista afroamericano. Diffidente verso i “trends”, punta su uno stile classico ed elegante destinato a un pubblico vasto.
Rowley Cynthia (1958). Stilista americana dell’Illinois. Propone, all’insegna della femminilità, vestiti ben modellati al corpo della donna.
Royal Ceremonial Dress Collection. A Londra, Kensington Palace espone permanentemente la collezione di abiti da cerimonia della famiglia reale inglese
Royal College of Art, la cui sezione dedicata alla moda nasce nel dopoguerra. Guidava il primo corso l’allore direttrice di Vogue Inghilterra Madge Garland.
Olga Rozanova. Pittrice e poetessa russa. Agli albori della rivoluzione sovietica è una protagonista dell’arte produttivistica e crea abiti d’avanguardia.
Franco Rubartelli (1937). Fotografo italiano. Dopo molti studi eclettici, inizia a realizzare fotografie di moda usando come soggetto la moglie.
Rubin Singer. Nato a Vienna ma cresciuto a New York, Singer debutta nel 2007 alla New York Fashion Week con la collezione omonima.
Gennaro Rubinacci. Sarto napoletano, detto Bebè, apre negli anni ’20. Si impone subito come uno dei negozi più eleganti ed esclusivi di Napoli.
Helena Rubinstein. Fondatrice nel 1902 della linea di cosmetici omonima. Si trasferisce a 20 anni in Australia, dove apre il suo primo salone di bellezza.
Rucci Chado Ralph. Stilista americano di origine italiana. Ha debuttato a New York. I giornali specializzati lo accostano, per gusto, a Oscar de la Renta.
Ruche. Striscia di stoffa arricciata e applicata al bordo di gonne, colli, polsini come decorazione. Di solito impreziosisce capi femminili
Rude Boys. Moda legata a un fenomeno musicale. Chris Blackmel, inventore della Island Record e promotore nel mondo del successo di Bob Marley e del reggae.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up