Naba. Nuova Accademia di Belle Arti, nasce a Milano nel 1980 per volontà di Ausonio Zappa, di Guido Ballo e Tito Varisco.
Nadar(1820-1910). Pseudonimo del fotografo francese Gaspar-Felix Tournachon. Pioniere della fotografia medica, del reportage, e del ritratto.
Naf Naf. Marchio francese di moda pronta. All’inizio era Naphtaline, una boutique aperta a Parigi nel 1973 dai fratelli Gérard e Patrick Pariente.
Najar Jean-Paul (1948). Stilista di origini argentine naturalizzato francese. Dopo aver studiato Economia a Parigi rivela la sua personalità poliedrica
Nakano, Hiromichi (1942). Stilista giapponese. Nel 1991 crea la prima collezione di prêt-à-porter che riflette il suo stile fantasioso, quasi giocherellone
wata Nakayama (1895-1949).Fotografo giapponese. Lavora a Parigi e New York, diventando un punto di riferimento della fotografia d’avanguardia del suo paese.
Nannini. Azienda italiana di pelletteria. La società nasce a Firenze nel 1945 su iniziativa di Virgilio Nannini che la dirigerà per oltre 20 anni.
Naoki Takizawa (1960). Stilista giapponese. È nato a Tokyo e si è laureato alla Kuwusawa Design School. Dal 1981 entra nel Miyake Design Studio
Napapijri è un marchio di abbigliamento sportivo, noto per l’iconica giacca Skidoo ed il logo della bandiera norvegese.
Napoleone Raffaello (1954). Direttore generale dal 1989 e amministratore delegato dal ’95 di Pitti Immagine, l’ente che organizza le mostre di moda.
Nappa. Pelle a pieno fiore, di montone, capretto o agnello, più raramente di bovino. Dalla “mano” particolarmente morbida
Nars François. Truccatore e fotografo francese. Affermatosi come grande visagista grazie alle sue collaborazioni con Largerfeld, Valentino, Versace
Nast Condé William. Editore statunitense. Comprò la testata da Arthur B. Turnure diciassette anni dopo la sua fondazione, è il vero padre di Vogue.
National Institute of Fashion Technology. New Delhi, India. Scuola statale di moda fondata nel 1986 sotto la tutela del ministero dell’Industria tessile.
National Museum of Ireland. A Dublino. Ospita una collezione di abbigliamento e una raccolta di tessuti, come lino, seta, pizzi e ricami.
National Museum of Scotland. Edimburgo, Scozia. Nel 1985 viene creata un’unica collezione di abbigliamento formata da più collezioni.
Nativo, Filippo (1913-1987). Sarto italiano da uomo. Era notissimo per prendere le misure a colpo d’occhio senza sgarrare di un solo centimetro.
Josie Natori. Stilista americana di origini filippine di biancheria intima ultra glamourous. I suoi capi possono essere portati sopra o sotto gli abiti.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up