Manguin Lucille (1905). Sarta francese. Ha tenuto la ribalta, seppure non in primissima fila, dagli anni ’30 al 1956. Figlia del pittore Henri Manguin.
Manica. Si afferma che “la moda si riconosce specialmente dalle maniche”. Questa parte di indumento ha ricoperto un ruolo importante nell’abbigliamento.
Manichino. Dal francese mannequin (a lungo indicò l’indossatrice) a sua volta dall’olandese mannaken, diminutivo del tedesco man…
Manicotto. Accessorio utile a riscaldare le mani e specchio d’eleganza a cominciare dal ‘400. In tessuto, in velluto è foderato in pelliccia d’agnello.
Manifatture Associate Cachemire.  Gruppo nasce nel 1972 per iniziativa di Giacomo e Alfredo Canessa. È leader nella produzione di maglieria cachemire.
Manique. Etichetta creata da Yuen Pui Chun. Esprime nella sua collezione la sua predilezione per un abbigliamento anticonformista.
Manoush. Etichetta francese disegnata dalla stilista parigina Frédérique Trou-Roi. Le sue collezioni si ispirano ai frequenti viaggi in Marocco…
Mantella. Ampia e lunga anche fino a terra, in origine a ruota, senza maniche, spesso con cappuccio. S’indossa appoggiandola sulle spalle
Industria italiana della seta. Ha sede a Como. Viene creata da Riccardo Mantero nel 1902. Riccardo comincia come venditore della tessitura Camozzi.
Manuel Alves & José Manuel Gonµalves. Griffe portoghese dal nome dei due soci che l’hanno varata partendo da una boutique nel Barrio Alto di Lisbona.
Manuel Henri (1874-1947). Fotografo francese. Inizia a lavorare per la moda nel 1905, chiamato da Worth. Sino al ’39 collabora con vari giornali di moda.
Manuel Jacques. Costumista francese. Negli anni ’30 e ’40, vestì le maggiori vedette femminili dello schermo francese, da Annabella a Edwige Feuillière.

Mao

Camicia o giacca Mao, con evidente riferimento al tipico abbigliamento sempre indossato da Mao Tse-tung (1893-1975), leader del comunismo cinese.
Marabù. Uccello le cui piume vengono utilizzate per sfarzosi abiti da sera, cappelli, boa e manicotti. Leggere spumose e candide.
Marais Stephane. Truccatore francese. Si iscrive alla scuola di make-up di Christian Chauveaux. Inizia le sue prime collaborazioni con stilisti famosi.
Gregorio Maramon y Posadillo. Medico spagnolo. Si è dedicato allo studio della moda nel saggio Psicologia del gesto e dell’abbigliamento.
Marani Angelo (1953). Creatore di moda specializzato nei tessuti stampati. Nel 1969 ha contribuito a fondare il Gruppo Marex.
Isabel Marant è una figlia d’arte che ha nutrito la sua passione fuori dagli studi accademici. Oggi è tra le stiliste più richieste della moda.
Marc Cain. Marchio tedesco di maglieria femminile. Le tre linee, Marc Cain Collections, Sports e Gala attingono espressamente dalla tradizione italiana

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up