Kassuri.  Tecnica giapponese di tessitura e stampa, molto simile all’Ikat, in cui i fili sono stampati prima per formare motivi sul tessuto
Yaneda Kasuko, stilista giapponese. Dopo aver lavorato come assistente, debutta con una sua collezione nell’87, finanziata dal gruppo giapponese Itokin.
Katayone Adeli vive negli Stati Uniti da quando ha 10 anni. Cresce a Los Angeles e qui, ancora teen-ager, inizia a disegnare abiti per sé e le sue amiche.
Katazome.  È una tecnica artigianale di stampa giapponese, ottenuta con piccoli stampi in legno. Ha avuto molto successo in Occidente alla fine dell’800
Katsura ha sfilato a Roma nel 1999. Inizia la carriera come disegnatrice di abiti da sposa nel 1963. Nell’88 inaugura il Museo della Sposa di Kobe
Kawakubo è madame Comme des Garçons, griffe fondata nel ’69. Nasce a Tokyo, dove muove i primi passi nella moda presso un’industria tessile.
Ma Ke. stilista cinese della nuova generazione. Nata nel 1971, ha un approccio filosofico alla moda. Exception de Mixmind è una delle griffe più amate.
Il Kebaya è un bolero aderente in pizzo o in tessuto batik, portato sul sarong dalle donne indonesiane e malesi
Kefiah. La scoperta di quanto fosse fashionable quella sciarpa dal decoro così optical che ha contrassegnato molte battaglie del popolo palestinese
Keïta Seydou. Fotografo africano del Mali. Nato in una famiglia numerosa. A quattordici anni riceve in regalo dallo zio una semplice macchina Kodak Brownie
Di origine armena, Kékeikian arriva a Marsiglia nel 1922. Inizia a lavorare presso un fratello calzolaio. I suoi sandali sono ispirati a quelli greco-romani
Kelly – Nasce in concomitanza con la fondazione della maison Hermès, come borsa porta sella per i cavalieri. Solo nel 1930 diventò una borsetta da donna.
Kelly, Grace (1929-1982). Attrice americana. Algida e impeccabile, incarnazione ideale dello stile upper-class, la sensualità degli anni ’50.
Kelly tenta la strada di New York. Malgrado una borsa di studio alla Parson’s non ce la fa. Ma è a Parigi che la sua meteora si è accesa e si è spenta
Kemp. Si forma alla scuola parigina Esmod. Nel 1985 viene ingaggiato dalle grandi maison. Lavora per Chantal Thomass poi da Marithé & Francois Girbaud
Kennedy Onassis Jacquelin (1929-1994). Prima First Lady degli Stati Uniti, poi moglie del più ricco armatore greco della seconda metà del secolo.
Kennet Cole.Marchio americano nato con le calzature, cresciuto con l’abbigliamento e gli accessori. Frutto della intraprendenza made in Usa”.
Kenneth D. King. Estremamente meticoloso e attento ai dettagli, elabora creazioni fantasiose che “abbigliano” la testa. Elton John è fra i suoi committenti.
Kent State University Museum. Ha una vocazione polivalente questo museo, fondato a Cleveland nell’85. Spazia dalla moda al design.
Un prestigioso brand fondato dal fashion designer giapponese Ken Takada nel 1970. Un’alchimia tra Oriente e Occidente.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up