Lutz Huelle. Stilista tedesco.Viene notato dagli addetti ai lavori dopo aver posato nel ’92 per un servizio sulla sessualità realizzato da Wolfgang Tillman.
La Hugo Boss è una casa di moda tedesca che ha sede a Metzingen in Germania. Ha otto fabbriche operanti in 6 paesi e prende nome dal suo fondatore.
Humbert. Ha studiato alla scuola di Belle Arti di Mulhouse e a 19 anni ha creato la prima collezione di abiti per la sua boutique, sempre a Mulhouse.
Nel 1856 Henry Lee Norris, fonda la North British Rubber Company a Castle Silk Mills. La compagnia produce stivali di gomma da neve o pioggia: gli hunter
hunter – Insieme ad Adam Thorpe, si impone alla fine degli anni ’90 con abiti realizzati con tessuti higth tech a prova di bomba.
Huntsman. Un suo abito può anche richiedere un’attesa di due anni. La sartoria è famosa per l’eccellenza dei suoi completi.
Kate Hurst. Stilista di Sidney, ventotto anni, con un insaziabile appetito per la pop culture e l’arte, che influenzano le sue collezioni.
Hush puppies – Scarpe comode e impermeabili in pelle o camoscio, a colori vivaci, prodotte dalla ditta americana Wolverine.
Husky. È un marchio creato oltre trent’anni fa da Steve Gulyas, e da sua moglie Edna. Si sono specializzati in abbigliamento per il freddo.
Hutchings Roger. Fotografo inglese. Si laurea in amministrazione del territorio e poi studia fotografia documentaria presso il Newport College of Art.
Huth Walde (1923). Fotografa tedesca. Frequenta la Scuola statale di arti applicate a Weimar dove inizia a interessarsi di fotografia
Hutton, Lauren. Modella e attrice americana, nata a Charleston in South Carolina e cresciuta in Florida. Più volte cover girl di Vogue.
Ann Huybens. Nata a Leuven, arriva alla moda dopo un percorso anticonvenzionale: è dapprima ballerina, poi costumista, infine apprendista in sartoria.
Nina (1934-1990). Giornalista americana. Hyde, diplomatasi allo Smith College, dal ’72 ha sempre tenuto la rubrica di moda del Washington Post
Hyères. Festival internazionale dei nuovi talenti della moda. Dal 1986 la più antica stazione climatica della Costa Azzurra ne è diventata la sede
Hympendahl. Lavora a Düsseldorf. Conquista la fama di avanguardista e il marchio diventa sinonimo di moda controcorrente.
Hyper Hyper. Mercato londines di abbigliamento rivolto ai giovani e punto di riferimento per piccole ditte produttrici sia di vestiti sia di accessori.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up