Hiett Steve. Fotografo inglese. Studia grafica al Royal College of Art di Londra. Solo in un secondo momento alla fotografia di moda.
Virginia Hill (1967). Stilista e studiosa della moda. Si specializza in storia dell’abbigliamento al Courtauld Institute di Londra (1993).
Hilton. Linea di moda pronta del Gruppo Vestimenta fondato nel 62 a Mattarello. Il fatturato nel ’98 è di 220 miliardi di lire.
Anya Hindmarch. Brand che realizza borse di ogni genere, prende il nome dalla creatrice, che iniziò questo business vent’anni fa.
Gli Hip Huggers sono dei pantaloni e gonne molto aderenti che lasciano scoperto l’ombelico in pieno stile hippy…
Hip-hop: moda urbana nata nei ghetti afroamericani di New York sull’onda del movimento musicale e artistico. La prima espressione si palesò a fine anni 70-
Hippy, movimento del XX secolo. Ha toccato il mondo della moda, della cultura,della musica e dell’arte e la società nel suo complesso.
Hipster sono dei calzoni a vita bassa, che si appoggiano aderenti sui fianchi lasciando scoperto l’ombelico. Già di moda negli anni ’60, ma più pudichi
Hipsters & Hipcats.Il jazz è entrato nella fase adulta ed è in cerca di riabilitazione. Gli hipsters ne sono i protagonisti.
Hirata Akio. I suoi cappelli, tutti fatti a mano, sono come sculture che incorniciano la testa e le spalle. Nel 1965, apre un suo atelier e una boutique.
Keiko Hirayama. Giornalista giapponese, dopo un’esperienza all’ufficio pubblicità di Shiseido, diventa redattore capo della rivista giapponese Hanatsubaki.
Hiro, fotografo cinese Dopo essere stato a bottega da vari fotografi, diviene l’assistente di Richard Avedon e segue i corsi di Alexey Brodovitch.
Hishinuma. Dopo essere stato assistente di Miyake debutta nel 1984 con una sua griffe e affronta il giudizio della critica che segue le sfilate di Parigi
Hitman – Azienda italiana di abbigliamento maschile. Fondata da Nino Cerruti nel 1956. Collabora con un network di altre dieci aziende italiane.
Hlam. Marchio di moda pronta, lanciato nel 1997 da Gunn Johansson e Pierangelo D’Agostin. Linea total look uomo-donna in stile minimalista.
Lisa Ho. Stilista australiana inizia la sua carriera a Sidney, fondando il brand omonimo, con un grande seguito tra le star. Tagli semplici, femminili…
Hochschule der Künste Berlin. Nata nel 1975, è una scuola d’arte che si occupa di varie discipline con più di 4.500 studenti all’anno.
Hoechst. Gruppo leader tedesco per la produzione di fibre. Occupa il secondo posto nel mondo soprattutto per le fibre in poliestere. .
Hogeschool voor de Kunsten, scuola olandese. Organizza un corso di quattro anni per chi voglia diventare creatore di moda. È previsto un esame d’ammissione.
Holding Bonotto. Produce tessuti di ricerca in continua evoluzione in fibre che ormai dalle lane si sono estese a tutto campo alle naturali e man-made.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up