Hepburn, Katherine (1907-2003). Attrice americana. Alta, sottile, dal portamento aristocratico, la sua divisa: pantaloni e maglioni oversize.
Alexandre Herchcovitch, ha studiato al Collegio per le Arti Santa Marcelina, al quale si è iscritto perché dall’età di 10 anni comincia a disegnare abiti.
Herchovitch. Il primo stilista brasiliano ad aver usato il lattice, materiale tratto dagli alberi amazzonici, per creare i proprio abiti.
Herman Daniel. Stilista svizzero. Diplomato nel 1998 alla Central St. Martins College of Art and Design, ha vinto due anni dopo il Swiss Textiles Award
La storia appassionante di Hermès: la storica maison di pelletteria di lusso che ha lanciato le iconiche Kelly e Birkin bag.
Herno è stata fondata nel 1948 da Giuseppe Marenzi a Lesa sul lago Maggiore, nel ’69 passa dall’artigianato all’industria. Nel ’92 supera i 600 dipendenti..
Herrenjournal – Rivista tedesca di moda maschile pubblicata per mezzo secolo (dal 1931 al 1981) dalle edizioni “Deutscher” Fachverlag di Francoforte.
Herrera y Ollero. Griffe spagnola varata a Madrid nel ’45 da Rafael Herrera (1925) ed Enrique Ollero (1926), figli di sarti.
Carolina Herrera. Prima che si occupasse di moda, era considerata semplicemente come una delle dieci donne più eleganti del mondo
Herzigova Eva (1973). Nasce a Litvinon, Repubblica Ceca. Inizia la carriera a 16 anni, vincendo un concorso per modelle dell’agenzia Madison a Praga.
Heskia. Nasce a Londra ma è di origine persiana. Con un gruppo di artigiani specializzati nella lavorazione di perline inizia la sua produzione di borse.
Hettabretz. È attiva, a Bologna, dal 1960. Il marchio deriva dal nome della fondatrice, Enrichetta Bertuzzi. Nell’87 apre uno show room a Milano
Nasce a Saarbrucken, Germania. Heuwagen studia moda alla Esmod di Parigi (1994) e management moda all’Institute Francais de la Mode di Parigi
Léon Heuzey, ha studiato i drappeggi e i plissé delle tuniche greche e romane, dettagli importantissimi di una moda semplice di tavolozza.
Nato nel 1976 lo stilista cinese Heyan ha deciso di lasciare la sua attività di designer per grandi aziende e dedicarsi interamente alla sua linea.
Anna Heylen studia alla Antwerp Academy. Nel 2001 presenta la sua collezione a Parigi facendola indossare a bambole-marionette.
Heyraud. Varato a Limoges negli anni ’50, s’impone con una produzione attenta alla moda e con una preziosa linea di “su misura”, sia uomo che donna.
Hi-fashion. Rivista giapponese uscita nel 1960, negli anni della grande diffusione della moda occidentale in Giappone,rappresentativa della moda giapponese.
Rappresenta l’eleganza classica americana. Jeremiah Hickey e Jacob Freeman, i fondatori, iniziarono nel 1899 con una modesta fabbrica di vestiti
Luis de Hidalgo. Spagnolo, è approdato in Italia al seguito della sorella Elvira, celebre soprano che, diventata insegnante di canto

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up