Beecroft Vanessa (1969). Artista. Nel 1998, il Guggenheim Museum di New York ha presentato, nella storica sede disegnata da Frank Lloyd Wright, Show.
Beene. È considerato un epigono di Balenciaga per la perfetta esecuzione del taglio e per l’utilizzo del tessuto come materia di scultura.
Beer. Atelier parigino aperto da Gustav Beer che, anticipando i tempi e gli spostamenti di quartiere degli addetti alla moda, scelse Place Vendôme…
Beguelin, Henry. Stilista svizzero di accessori: borse, cinture e scarpe. La scoperta della pelle, materiale che lo accompagnerà in tutto il suo lavoro creativo, è dovuta all’incontro con un maestro sellaio di Locarno.
Belfe. L’attività prende avvio a Marostica da una piccola ditta familiare che comincia a produrre semilavorati di paglia e capi impermeabilizzati.
Bell bottoms. Questi pantaloni nati per i marinai sono stati l’emblema di un’intera generazione, quella a cavallo tra i ’60 e i ’70. I calzoni a zampa…
Bellati, Manfredi (1937). Fotografo italiano. Bellunese di nascita, cresce e studia a Venezia dove pratica pittura e scultura con lo zio Valerio Bellati.
Belleteste. Fondata nel 1936 da Pierre Belleteste, ottiene subito una grande notorietà, ma, a partire dal 1973, è costretta a cedere.
Bellezza.Periodico italiano di moda. Fondato nel 1941, fu la rivista ufficiale dell’alta moda fino alla fine degli anni ’50.
Belloni Annamaria è una fotografa italiana che impronta la sua verve creativa attraverso un gioco importante di luci e natura
Bellotti, Fabio (1938). Imprenditore tessile italiano. Impara il mestiere a bottega dallo zio che produceva foulard e che era diventato suo tutore alla…
Lanificio Mario Bellucci. Ha sede a Prato. È nata per produrre cardati con lane rigenerate. Svolge l’intero ciclo produttivo dalla filatura all’orditura.
Bellville Sassoon. Un marchio che si è imposto per gli abiti da sera in chiffon, organza e tulle. David Sassoon e Lorcan Mullany controllano la Compagnia.
Belperron. Negli anni ’20-’30, crea bijoux considerati una vera rivoluzione sia per le forme geometriche sia per l’uso e accostamento di materiali insoliti
Belstaff. Azienda inglese, fondata nel 1924 da Harry Grosberg a Stoke on Kent, nello Staffordshire. Produce capi di abbigliamento impermeabili.
Beltrami a partire dalla metà degli anni ’70 realizza gioielli, oggetti di uso quotidiano e accessori di moda, creando, nel 1978, un proprio marchio.
Azienda fondata a Padova nel 1964. Opera prevalentemente nel settore abbigliamento maschile di alta qualità.
Bemberg. Fibra naturale detta anche raion cuprammonio. Il termine deriva dalla ditta tedesca che per prima l’ha prodotta. Elastica.
Benda. Pseudonimo di Georges Kugelmann. Costumista francese. Ha legato il proprio nome ad alcuni capolavori del cinema francese.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up