Brigatti. Negozio milanese di articoli sportivi, abbigliamento e accessori di stile classico se non inglese. Ha le vetrine in corso Venezia.
Brighton Museum (Brighton, Inghilterra). Il museo di questa città inglese, ha una sezione che conserva abiti, accessori, tessuti. Conta più di 10 mila…
Brigidini Cristina (1935). È stata direttore de L’Uomo Vogue dal ’79 al ’92. Inizia il mestiere nel ’62 come redattrice di moda al settimanale Marie Claire.
Brigitte. Rivista tedesca particolarmente attenta alle nuove tendenze della moda internazionale. Edito da Verlag Gruner e Jahr AG & Co di Amburgo.
Brin, pseudonimo di Maria Vittoria Rossi (1914-1969). Giornalista e scrittrice italiana. Nacque a Sasso di Bordighera, in quella stessa casa dove poi morì.
Brioni, l’alta saroria maschile, resa celebre in tutto il mondo grazie al suo know how classico che ha stregato il jet set internazionale.
Brissaud Pierre (1885-1964). Illustratore, pittore e incisore francese dal gusto per l’evocazione della moda, qualificato come “peintre de l’élégance”.
British Warm. Paltò militare. Esempio di indumento mutuato dalle divise degli eserciti. È il soprabito degli ufficiali inglesi durante il primo conflitto
Britt Jacques. Fondata nel 1969 a Bielefeld, in Germania, fa parte del Gruppo Seidensticker e distribuisce i suoi abiti in 20 diversi paesi. Gli show room..
Broccato. Stoffa preziosa che risale al XV secolo, lavorata su telaio jacquard e ricamata in rilievo con fili di seta d’oro e argento.
Broda. Stilista francese. A 24 anni, presenta la sua prima collezione firmata, dopo avere imparato il mestiere lavorando con Andrevie e Gaultier
Brodovitch Alexey (1898-1971). Art director, fotografo, pittore, illustratore e insegnante. Russo di nascita (San Pietroburgo), ha lavorato in America.
Brody Neville (1957). Uno dei designer che hanno rivoluzionato l’arte tipografica e il graphic design. Formatosi al London College of Printing
Nicola Brognano è una nuova voce dell’Enciclopedoa della Moda di MAM-e.it. Scopri gli esordi e le evoluzioni del designer calabrese.
Azienda fondata nel 1818 da Henry Sands Brooks, primo commerciante di tessuti che, negli Stati Uniti, creò il look “preppy”.
Brooks. È stato uno dei primi a proporre negli anni ’60 pigiami e pantaloni da sera. A lui si deve, tra l’altro, il rilancio della camicetta.
Brooks, Louise (1906-1985). Attrice americana. È un’icona che ha influenzato la moda con il suo volto inquadrato dal taglio netto dei capelli neri.
Brosseau. Apre la propria maison nel ’60, mettendo a frutto l’esperienza maturata, lavorando come creatore di cappelli da Jean Barthet

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up