Bogart, Humphrey (1899-1957). Attore americano. È il gangster dal cuore tenero, cinico e romantico al tempo stesso: con la sua espressione da duro e la…
Bogner. Viene lanciato nel 1932 da Willy e Maria Bogner e si presenta sul mercato con una collezione dedicata allo ski-look: i pantaloni stretch.
Bogner, marchio di moda sportswear fondata nel 1932 a Monaco di Baviera. Nel tempo ha prodotto diverse collezioni entrando nelle boutique più prestigiose
Bohan. Il nome Marc sostituisce l’anagrafico Roger Maurice Louis. Nasce a Parigi, studia fino alla maturità, poi inizia a studiare disegno.
Boivin, Réné. Gioielliere francese. Quando Boivin apre il suo primo negozio è a Suzanne Belperron che si affida per il design dei gioielli.
Bolero. Corto giacchino, privo di bottoni, che segue la linea di un corpetto, pendendo staccato senza raggiungere il punto vita.
Bolzoni. Creatrice di moda, inizia il suo viaggio nella moda con un’esperienza come responsabile del prodotto e dell’immagine di Franck Olivier.
Bombana. Nel 1966 nasce la prima fabbrica. Ma è negli anni ’80 che il calzificio Franco Bombana sfonda in Italia e all’estero.
Bomber: giubbotto corto di stile militare. Rappresenta una doppia divisa: quella legata al periodo storico in cui nasce, il secondo conflitto mondiale…
Bombetta è un cappello tipico inglese. Bowler perché inventato da Lord Lock e realizzato dalla ditta Bowler and Son nel 1850 e in seguito fabbricata da…
Bona Camillo: I suoi abiti hanno linee semplici, tinte unite e stoffe raffinate come il drap di seta. Camillo, dopo essersi formato all’Accademia Koefia…
Paolo Bonanni(1950). Giornalista. È direttore di Max, mensile maschile che pone grande attenzione alla moda. Comincia a lavorare al Corriere della Sera.
Bonas Maurizio. Nasce a Milano, ma si trasferisce presto a Firenze dove comincia fin da giovanissimo a interessarsi di moda e di tes
Bonfils. Ha lavorato molto in Italia negli anni ’60 e ’70, come creatrice per Max Mara, Prénatal e Benetton. Bellissima, monellesca.
Bong apre la sua boutique a Seul nel 1985 e il successo è tale che non ha neppure bisogno di fare i saldi. La sua donna “attiva”.
Bongard Germane (1885-1971). Sarta francese. È più famosa come collezionista e mercante d’arte che come creatrice di moda. Sorella del celebre Poire.
Bonpoint. Azienda francese di abbigliamento, accessori, oggetti d’arredo per i bambini e catena di boutique. L’ha fondata negli anni ’70 Marie France Cohen.
Boot-cut pants. Pantaloni leggermente svasati sotto il ginocchio, ricadenti sopra le scarpe. Meno ampi di quelli “a tromba”,
Luxury brand italiano, icona del “Made in Italy”. Borbonese valorizza sempre le sue origini e le sue tradizioni artigianali.

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up