Anderson Garrick (1944). Sarto statunitense. Apre il suo atelier a New York nel 1978, dopo aver lavorato qualche anno per Jones.
Anderson, Douglas. Inizia il suo percorso nel mondo della moda frequentando la Intl. Academy of Merchandising and Design di Toronto. Conclusi gli studi…
Anderson, costumista americano. Particolarmente versato nella creazione di costumi storici, vestì Olivia De Havilland in alcuni dei successi della Warner.
Andrè è nata a Bangui, nell’Africa Equatoriale Francese, da una famiglia di minatori. Da adolescente sognava di diventare fotografa di moda.
André Bardot. Sartoria francese per uomo, con atelier a Parigi. Vestiva Jean Cocteau e Jean Marais. Divenne celebre negli anni ’50.
André Kim è un brand coreano legato a Moda e Parfum Beauté. Creatura dell’omonimo stilista che è da anni uno dei più celebri del paese.
Andrea Turchi: marchio nato nel luglio 2000. Dopo varie esperienze all’interno di aziende come Byblos, Alessandro Dell’Acqua, lo stilista realizza…
Andrevie, France. Ha iniziato negli anni ’70, quasi per caso, come autodidatta, aprendo un piccolo negozietto a Bruxelles: tutta moda pronta.
Andrienne o Andrié. Termine tornato in auge per definire un’ampia ed elegante vestaglia femminile. Di moda soprattutto nei secoli XVIII e XIX.
Andy & Debb sono marito (Andy Kim) e moglie (Debb Yoon), nati entrambi nel 1970; dopo aver vissuto e studiato a New York sono ritornati in Corea…
Anfibi. Stivali grezzi, spesso neri, che arrivano a metà polpaccio. Simili a quelli militari, si allacciano davanti.
Angeli dal 1980, dopo aver collaborato con Saint-Laurent e Chanel, ha deciso di dedicarsi soprattutto al design. Le sue opere sono esposte a Parigi.
Angora. Lana di tipo particolare. Il nome deriva dalla città di Ankara, in Turchia, dove si allevava un tipo di capre dal pelo lungo.
Animal prints. Tendenza stilistica. Usa tessuti e maglieria, stampati con disegni che riproducono la macchia dei felini o la pelle dei rettili…
Anna, oggi chiamata solo A, era un settimanale femminile, edito da Rizzoli. Il settimanale è stato pubblicato per l’ultima volta a Luglio 2013.
Annakiki, il marchio fondato da Anna Yang nel 2014, ha ottenuto grande successo sin dal suo debutto. Anticonformismo e colore sono parole chiave del brand.
Annapurna, azienda italiana produttrice di maglieria in cachemire fondata nel 1978 da Aida Barni. Il Made In Italy dalla fama mondiale.
Annenkov. Costumista di origine russa. Nato a Petropavlovsk, lavorò alle scenografie dei primi spettacoli rivoluzionari di massa

Ricerca Avanzata

  • Cerca nella Categoria

  • Cerca Tag

Ultimi inserimenti

Tag

Scroll Up