CAR SHOE

Car Shoe, mocassini

Car Shoe è un marchio fondato nel 1963, su brevetto di Gianni Mostile. Ora il brand fa parte del Gruppo Prada.

Indice

  1. Le origini
  2. Car Shoe entra nel Gruppo Prada
  3. Gli ultimi anni

Le origini

Il marchio Car Shoe viene fondato nel 1963, anno in cui il Ministero dell’Industria e del Commercio Italiano riconobbe a Gianni Mostile il brevetto di un modello di scarpa assolutamente innovativo: un mocassino con la suola perforata da minuscoli tasselli in gomma battuta. Partì come calzatura per automobilisti ma in seguito diventò un accessorio moda di grande comfort e praticità.

Car Shoe entra nel Gruppo Prada

Car Shoe, dettaglio
Car Shoe, dettaglio

Nell’aprile 2001 il Gruppo Prada rilevò la maggioranza della società Car Shoe SA, proprietaria del marchio. L’intento è quello di preservare e rilanciare il brand attraverso lo stile e le qualità originali del modello “driving”, ideato dal fondatore negli anni Sessanta.
Il primo negozio del marchio, progettato da Roberto Baciocchi, apre in via della Spiga 50 a Milano il 5 Marzo 2001. Dopo aprono, in successione, i punti vendita di Capri e Roma. Nel 2010 la griffe espande il suo network retail in Asia e apre il suo primo flahsgip store a Singapore, nel prestigioso Ion Orchard Mall. Lo stesso anno, il marchio rafforza la presenza in Asia con l’apertura di un altro negozio ad Hong Kong. A dicembre 2011 il brand apre il suo primo negozio nel Regno Unito, a Londra, in New Bond Street. Nel novembre dell’anno successivo apeì a Dubai nel prestigioso “Dubai Mall- Level Shoe District”. L’ultima apertura, nel luglio del 2013, è a Forte dei Marmi.

Gli ultimi anni di Car Shoe

Car Shoe Collezione autunno/inverno 2016
Collezione autunno/inverno 2016

 

Nel giugno 2010, il Gruppo Prada acquisisce il controllo totale del marchio, rilevando la quota di minoranza dal socio che la deteneva. Nel 2012 viene lanciato il nuovo sito e-commerce. A seguire, il brand apre i suoi profili Social su Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest.
Nel 2013, in occasione della celebrazione del 50esimo anniversario, l’azienda lancia un nuovo modello di driving in collaborazione con Automobili Lamborghini. Lo stesso anno il brand lancia il Driver’s Club, uno spazio dedicato al lifestyle e alla tradizione, ispirato dalla passione per la guida. Per l’edizione settembre 2013 del Revival Festival di Goodwood, la storica gara automobilistica, la maison progetta un negozio temporaneo a Goodwood high Street, West Sussex, che rimae aperto per tutta la durata del festival.
Nel 2014 il brand presenta i “Car Shoe Bulletins“, appunti di viaggio che percorrono le strade più iconiche del mondo, progetto ancora on-air che con l’avvento del canale di Instagram ufficiale del brand si è evoluto in Car Shoe Diary, una city guide digitale dove i follower possono interagire con la pagina e scoprire curiosità sui luoghi presentati.
Alla fine del 2018 Car Shoe presenta una nuova collaborazione con il marchio Alfa Romeo, per la linea quadrifoglio, un classico stivaletto da guida inspirato dalla classica suola gommini del brand.

Leggi anche

Raf Simons da Prada, è ufficiale