Lily Rose Depp
D,  Modelli

Depp, Lily Rose

Lily Rose Depp è una modella e attrice franco-statunitense.

Gli esordi

Figlia d’arte, il padre è l’attore americano Johnny Depp e la madre è l’attrice, cantante e musa di Chanel, Vanessa Paradis. Nasce nel 1999 a Parigi e all’età di soli sedici anni inizia la carriera da modella. Nel 2015 viene scelta da Karl Lagerfeld come volto per la campagna di Chanel per la collezione di occhiali Pearl Eyewear. Inizia così una collaborazione lunga e fruttuosa -che durerà fino alla morte dello stilista nel 2019- con quella che Largerfeld definì “una giovanissima Greta Garbo”. Il kaiser la sceglierà anche come volto per l’iconico profumo del marchio, lo Chanel N°5, aggiudicandosi il primato di testimonial più giovane del profumo.

Lily Rose Depp x Chanel n.5
Lily Rose Depp x Chanel n.5

L’anno successivo arriva anche la prima copertina, scattata per il magazine Love, in cui viene ritratta con un’estetica glam-pop che riflette tutta la giovinezza dei suoi anni.

Copertina Love Magazine 2016
Copertina Love Magazine 2016

Coni primi successi arrivano i primi problemi ma anche un sostanziale l’impegno sociale. Poco dopo il suo esordio nel mondo della moda e del cinema, l’attrice e modella ha dichiarato di aver sofferto di anoressia a causa delle frequenti pressioni mediatiche. Dopo esserne guarita, si è occupata di sensibilizzare i più giovani sui disturbi alimentari. Il suo impegno sociale è continuato nel 2015 quando ha aderito al progetto Self-Evident Truths a supporto della comunità LGBTQ+, raccontando di essere sessualmente fluida.

La carriera di attrice

Mentre iniziava a muovere i suoi primi passi nel mondo della moda, Lily Rose Depp si affacciava in un mondo altrettanto affascinante: quello del cinema. Nel 2014, dopo un cameo nel film Tusk, debutta sui grandi schermi con il film Yoga Hosers di Kevin Smith che vede la partecipazione straordinaria anche della madre Vanessa. In merito, ha dichiarato:

Volevo diventare una cantante, ma poi ho recitato e l’ho trovato così adatto a me che ora tutto quello che desidero è recitare.

Da ragazza prodigio prosegue la sua carriera di attrice, interpretando nel 2016 il ruolo della ballerina Isadora Duncan nel film Io danzerò. Questa pellicola le conferirà la nomination ai premi César come miglior attrice esordiente e al premio Lumière come rivelazione femminile. Nello stesso anno recita al fianco di Natalie Portman in Planetarium, presentato al Festival di Venezia nel settembre del 2016.

Il 2018 la vede ancora una volta protagonista nel film L’uomo fedele con Louis Garrel e Laetitia Casta. Lily Rose Depp appare anche nel film The King, dove interpreta il ruolo di Caterina di Valois. Al suo fianco: Robert Pattinson, Ben Mandelsohn e Timothée Chalamet. Con Chalamet instaurerà una relazione sentimentale.

Nel 2021 è la co-protagonista di Voyagers diretto da Neil Burger.

Il successo nella moda

Dopo il suo esordio, la collaborazione con la maison parigina dalla doppia C prosegue, confermandosi un successo dopo l’altro. La Depp diventa la musa di Lagerfeld e modella immancabile in ogni sfilata. Nel dicembre del 2016 vengono fotografati insieme da Hedi Slimane per la copertina di Vogue Paris.

Copertina Vogue Paris
Copertina Vogue Paris

Durante la Chanel Haute Couture SS17, lo stilista ha riservato alla modella l’uscita finale in un abito ampio in tulle a balze rosa, a braccetto con lui: una conclusione trionfale e mai vista prima di allora.

finale Chanel ss17
finale Chanel ss17

Sono molte le foto che la ritraggono durante eventi di vita mondana e nella quotidianità con look casual e talvolta estrosi. Infatti, negli anni si è guadagnata la fama di icona di stile soprattutto per i Millennials e la Generazione Z. Lily Rose Depp è apparsa, inoltre, sulle copertine di numerose riviste super patinate, del calibro di Vanity Fair, Vogue, V magazine, Elle e Glamour e ha collaborato con altri importanti marchi internazionali come Dior e Versace.

Ad aprile 2021 è volto della campagna per il rossetto Rouge Coco bloom di Chanel, simbolo di una nuova generazione alla quale la maison si rivolge.

Leggi anche:

Cassel, Deva

I pantaloni baggy: la tendenza 2020 grazie a Lily Rose Depp