casadei logo
Brand e Fashion designer,  C

Casadei

Azienda di calzature e pelletteria, fondata da Quinto e Flora Casadei, oggi è un brand consolidato di respiro internazionale.

Casadei

Casadei nasce nel 1958, come piccolo laboratorio artigianale in quel di San Mauro Pascoli, in provincia di Cesena, terra di Romagna. Già all’epoca fabbricherà calzature femminili, di sofisticata fattura, distinguendosi dai concorrenti per il forte estro creativo. Ma anche per l’impeccabile qualità dei materiali e la cura nella rifinitura dei dettagli.

L’espansione di Casadei

A metà degli anni Sessanta, grazie a un ottimo fiuto per gli affari, Quinto e la sua impresa varcheranno i confini nazionali diffondendo la propria griffe anche sul mercato estero. Nel corso degli anni la maison s’imporrà come portabandiera di uno stile ed eleganza tutti italiani, sensibile ai desideri delle donne e anticipatrice di tendenze.

Tale successo sarà tutto merito di un DNA famigliare. Creatività e mentalità imprenditoriale che si confermerà nel tempo quando, nel 1987, alla guida dell’azienda, saliranno due esponenti della seconda generazione. Arrivano Cesare Casadei, figlio di Quinto, alle redini della direzione creativa, e Fabrizio, cugino di Cesare, responsabile della gestione finanziaria.

Cesare avrà il merito di portare avanti il successo delle collezioni, realizzando calzature desiderabili per donne “originali, sicure di sé e alternative ma sempre protagoniste dell’ambiente in cui vivono”.

Produzione ed esportazione

Tutta la produzione rimarrà rigorosamente in Italia, nel massimo del rispetto della tradizione e del processo di realizzazione che non trascurerà mai la qualità dei materiali e la supervisione degli esperti artigiani. Le esportazioni, che incideranno su circa il 70% dell’intera produzione dell’azienda, vedranno principalmente interessati i mercati di Europa, Russia, Giappone e in coda gli Emirati Arabi.

Sono attualmente in studio progetti di espansione nell’area del Far East con numerose nuove boutique tra India, Giappone e Cina per sfruttare il momento di grande crescita.

Casadei pone particolare attenzione anche alla comunicazione pubblicitaria affidando campagne ad alcuni dei più grandi creativi del mondo tra cui l’illustratore François Berthoud, e i fotografi Mario Sorrenti, Javier Vallhonrat, Nick Knight, Mario Testino e Raymond Meier.

casadei
Casadei adv 2012-2013

Nel 2008 la maison si avvarrà anche della collaborazione di Ellen von Unwerth che ritrarrà in fotografia la Limited Edition ideata da Cesare Casadei per la mostra evento. Mostra avvenuta alla Triennale di Milano, per la celebrazione dell’anniversario dei primi cinquant’anni della maison.

I numeri di Casadei

Oggi Casadei, con un fatturato annuo che si attesta sui 30 milioni di euro, distribuisce i suoi prodotti attraverso una rete di 12 negozi monomarca. Tra questi il prestigioso flagship store di via Sant’Andrea, nel cuore del quadrilatero della moda di Milano. Ma anche 8 corner “shop in shop” nei migliori department store internazionali e 400 negozi multibrand dislocati in tutto il mondo.

Leggi anche:

Casadei e il fascino irresistibile degli anni ’80

Louis Vuitton