aspesi Natalia
A,  Comunicazione ed editoria,  Giornalisti

Aspesi, Natalia

Aspesi Natalia è una giornalista e scrittrice italiana, nata a Milano il 24 giugno 1929.

Natalia Aspesi è editorialista di La Repubblica, segue da anni anche la moda, interpretandola attraverso un occhio molto attento al costume, con una scrittura ironica, acuminata. Di questo suo “taglio”, è emblematico il libro Il lusso & l’autarchia (Rizzoli 1982), una straordinaria ricerca e racconto sulla moda durante il regime fascista.

Prima di approdare al giornalismo, lo testimonia lei stessa, ha fatto la babysitter in Svizzera e in Inghilterra. Ma anche la venditrice di macchine per caseifici e la disegnatrice di cravatte.

Ha collaborato al quotidiano del pomeriggio La Notte, è stata assunta al Giorno, come cronista, agli inizi del decennio ’60 ed è a La Repubblica dal primo numero come inviata speciale. Ha pubblicato La donna immobile (Fabbri Editore, ’76), Lui! Visto da lei (’78), Il trionfo del privato e Vivere in tre (’81). Il lusso e l’autarchia (1982) sulla storia della moda durante il regime fascista, e Questioni di amore. Amori e sentimenti degli italiani all’ombra del Duemila (1994): tutti di notevole successo. Natalia Aspesi è cugina di Anna Piaggi ed è stata la compagna di Antonio Sirtori dal 1985 fino alla morte di lui avvenuta nel 2012. Scrive oltre che per Repubblica, anche per il Venerdì la posta del cuore.

Leggi anche

Menkes Suzy

Pezzi, Maria

Alexander, Hilary