A,  Comunicazione ed editoria,  Giornalisti

Asnaghi, Laura

Asnaghi, Laura. Giornalista di moda italiana. Classe 1953, nel giugno del 1982 si iscrive all’albo dei giornalisti professionisti.

Prima firma de La Repubblica attiva dai tempi di Natalia Aspesi, durante la sua lunga carriera diventa voce narrante delle maggiori evoluzioni della moda; osservate e raccontate con occhio critico nel corso delle sfilate dal quale presenzia. Da Armani a Moschino, da Versace a Fendi sino a Dolce & Gabbana e Marni, la Asnaghi costruisce una narrazione unica con un piglio intelligente e interpretativo.

Tra le sue inchieste, anche il tema della sostenibilità, divenuto argomento centrale non solo durante la settimana della moda meneghina ma anche a New York, Parigi e Londra. Può, la moda, essere realmente favorevole alla salvaguardia dell’ecosistema? Secondo la giornalista è il fast fashion a generare un danno alla natura ma le nuove generazioni di stilisti si dimostrano attente alla tematica ambientalista. La logica dell’usa e getta trova un cammino lungo nella sensibilizzazione dell’acquisto ma è la pandemia da Covid-19 a dare una svolta decisiva sull’acquisto consapevole.

Leggi anche:

Fashion Victims, il docu-film che vi farà riflettere

Pitti Immagine 2020 e la moda sostenibile

Il vero significato di moda sostenibile