Zelda

Marchio statunitense di moda pronta. Dal nome di Zelda Fitzgerald, moglie dello scrittore di Tenera è la notte e protagonista degli anni folli, dell’era bella e dannata di quella società wasp che viveva fra New York, Parigi e la Costa Azzurra. Non a caso la particolarità di questo prêt-à-porter, lanciato verso il 1985, è quella di riprodurre, in chiave contemporanea, vestiti degli anni ’20, ’30, ’40. Se i colori e le stoffe sono sempre all’ultima moda, il taglio rimane classico. Una ricerca accurata del dettaglio con tasche cucite in modo da rimanere nascoste, ricami fatti a mano e bottoni dell’epoca. È stato definito un look vintage moderno.