Unverth

(von) Ellen (1954). Fotografa tedesca. Nasce a Francoforte e lascia la famiglia giovanissima per andare a vivere con un gruppo di amici. Conclude gli studi superiori e lavora dapprima a Monaco al Circo Roncalli, poi dal ’75 come modella a Parigi. Dieci anni dopo, passa dall’altra parte della macchina fotografica e inizia l’attività lavorando prevalentemente per Vogue nelle sue varie edizioni nazionali, Interview, George, Vanity Fair. Molto apprezzata per le sue immagini insieme accattivanti e aggressive di gusto espressionista, ha anche ideato numerose campagne pubblicitarie per Chanel, Adidas, Diesel e ha collaborato con stilisti come Valentino, Dolce & Gabbana, Moschino, Gucci. Recentemente si è dedicata al cinema con alcuni corti e il lungometraggio Inferno. Molte sono le mostre personali e quattro i libri: Snaps, Couples, Wicked e il recentissimo Revenge, realizzato nel 2003 in 5 mila copie di cui 200 firmate dall’autrice. Vive e lavora tra New York e Parigi. Nel 2005 Ellen pubblica altri due libri, Omahyra & Body e Plumes et Dentelles.