Toray

Industries Gruppo giapponese leader nel mondo nella produzione di fibre sintetiche e di tessuti, con stabilimenti in Asia, Europa e Stati Uniti. Ha 25 mila dipendenti. Il suo sbarco in Europa (ha acquisito la Soficar) e in America ha come traguardo la conquista di una posizione di primo piano nella produzione di fibre di carbone. Accordo con Cargill Dow, società americana proprietaria della nuovissima fibra Ingeo. I due gruppi hanno in comune l’impegno di conciliare la nascita di nuovi prodotti con il rispetto dell’ambiente. Da un lato Ingeo è la prima fibra sintetica derivata da risorse naturali, dall’altro il programma Project New Toray 21 è impostato su principi di sicurezza, benessere, rispetto ambientale. Con l’accordo appena stipulato, Toray ha la concessione su licenza della tecnologia, del marchio, della fornitura di materie prime, per la produzione e distribuzione della fibra e dei relativi prodotti, in vari paesi del mondo, fra cui Giappone ed Europa. L’anno fiscale si è chiuso con un turnover di 1.030 miliardi di yen e un incremento dell’1,6 per cento, ma l’utile netto si è drasticamente ridimensionato del 52,3 per cento, attestandosi sui 5,8 miliardi di yen.