Tomè

Joao. Stilista portoghese. Segue corsi di disegno di moda alla Iade di Lisbona, creando nel 1989 un marchio collettivo insieme a Francisco Pontes, suo compagno di università. I loro capi sono una combinazione di vari stili: da quello casual a quello sportivo, dall’urbano al grunge allo streewear, fino all’alta moda. La loro passione per il mondo della moda li ha resi celebri in patria, consentendo loro di vestire personaggi famosi della danza, della televisione, e anche di realizzare i costumi per alcuni balletti.