Icarius

Nasce a Curitibal, studia fashion design alla scuola Santa Marcelina di San Paolo. Il suo talento viene notato per la prima volta proprio in una delle numerose sfilate organizzate dalla scuola stessa, in cui presenta una collezione battezzata in modo provocatorio Il cancro di mia madre. Il suo debutto sulle passerelle internazionali coincide con la collezione primavera-estate 2001, presentata a Parigi: propone, con linee sofisticate e sensuali, immagini mistiche di nuove Sante, riflesso di Senohora Aparecida do Brasil. Nel marzo 2002 vince Enkamania, progetto internazionale di ricerca di nuovi fashion designer promosso da Enka, leader mondiale nella produzione di filati, in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana. Nell’aprile 2003, viene scelto, dopo l’abbandono di Enzo Fusco, come nuovo timone creativo di tutte le linee della griffe romana Lancetti