Filatura di Grignasco

È nata sul finire dell’800 per iniziativa di alcune tessiture della Valsessera. Affermatasi rapidamente nel settore dei filati per tessuti, si è via via specializzata anche nella produzione di fili per maglieria intima, nella quale oggi detiene una posizione di leadership mondiale. L’acquisizione, una quindicina d’anni fa, della filatura di Gavardo, nel bresciano, ha permesso il significativo ingresso della Filatura anche nel settore dei fili per maglieria esterna, oggi il 50 per cento della produzione del Gruppo. Attualmente l’azienda, organizzata su due stabilimenti a Grignasco (Novara) e a Bostone (Brescia) ad alto impegno tecnologico — è stata la prima tra le filature a essere certificata per la Qualità — occupa circa 950 persone con un fatturato che, al finire degli anni ’90 si aggirava sui 170 miliardi, di cui il 40 per cento realizzato dall’export.