Industria

Marchio di abbigliamento maschile e femminile creato nel 1992 dal fotografo Fabrizio Ferri in base a una curiosa esperienza. Non trovando in nessun negozio una T-shirt nera a maniche lunghe, abbastanza comoda da star bene fuori dai pantaloni, non troppo larga da ingoffare se infilata nella cintura, Ferri si chiese quanti altri pezzi forti del guardaroba moderno mancassero dal mercato della moda. Da un’indagine condotta tra i suoi amici, riuscì a tracciare un elenco di 300 capi, tra cui la cosiddetta "giacca sarda", un indumento di rustica eleganza portato dai cacciatori in Sardegna. Ne uscì una linea completa che al suo esordio ebbe un notevole successo: da 0 a 300 punti vendita in due stagioni. Scaduto il contratto di produzione con Paolo Bizzini, la collezione non viene più commercializzata.