Herrera

Prima che si occupasse di moda, era considerata semplicemente come una delle dieci donne più eleganti del mondo. Nell’81, ha lanciato a New York una sua linea basata su giacche, tailleur e abiti da cocktail sobri, essenziali ma soprattutto molto femminili. Nonna e bisnonna si vestivano dai grandi sarti parigini a New York. Anche per questo, il rigore del taglio e la struttura scultorea dei suoi abiti hanno spesso evocato Poiret e Balenciaga. Nata a Caracas, ha sposato il proprietario terriero Reinaldo Herrera. Tra le sue clienti più note Nancy Reagan, Kathleen Turner e Caroline Kennedy.
La sezione dedicata ai designer ispanici del Smithsonian National Museum al Bhering Center espone uno dei primi abiti della stilista. 2009. La figlia della stilista, chiamata con lo stesso nome della madre, lavora al suo fianco, soprattutto nel lancio delle nuove fragranze, come la famosa CH Carolina Herrera.