Bucol

È nata a Lione nel 1920, per volontà del duo imprenditoriale Bucher e Colcomber, da cui il nome. Esporta, per il 75 per cento del fatturato complessivo, tessuti verso Europa, Giappone, Usa. Produce soprattutto per l’alta moda e per l’arredamento. Nell’88, s’è alleata con il Gruppo Porcher Textile.
Bucol ha un archivio di 80 mila differenti modelli accumulati in più di 80 anni di attività. I dipendenti sono 64 dislocati fra lo stabilimento di Bussières nella Loira, specializzato in filati colorati, e la sede amministrativa a Lione, dove opera anche l’ufficio stilistico.