Boudicca

Marchio inglese di moda pronta varato a Londra nel 1997 da Zowie Broach e Brian Kirkby. I due si incontrano durante gli studi di moda al Middlesex Polytechnic. Kirkby approfondisce gli studi al Royal College of Art, poi collabora con Paul Smith. Al debutto si fanno notare per il loro stile controcorrente e intellettuale. Vengono definiti dal Guardian: "couturier concettuali". A partire dalla collezione per la primavera-estate 1998, hanno dato vita a Boudicca che sarebbe la pronuncia di Bodicea, la prima regina inglese a combattere per la libertà. E la libertà (di vestire, di espressione) è infatti l’assunto fondamentale del loro stile. Sfilano per la prima volta nel febbraio 2000 durante la Settimana della Moda a Londra. I loro abiti, concepiti come espressioni artistiche in evidente contrasto con lo stile standardizzato della moda industriale, vengono richiesti per mostre e manifestazioni dal Palais Galliera di Parigi, dalla Barbican Art Gallery di Londra.