Bombana

Nel 1966 nasce la prima fabbrica. Ma è negli anni ’80 che il calzificio Franco Bombana sfonda in Italia e all’estero. Ha una forte vocazione all’esportazione: il 70 per cento della produzione è assorbita dai paesi del Nord e dell’Est Europa, da tutta l’area comunitaria e dal Medio Oriente.
Nel 2003 l’azienda mantovana acquista una percentuale del gruppo Calzedonia, per il quale produce collant e supervisiona la produzione in altri stabilimenti. Ma il 30% della produzione rimane a marchio proprio, quello storico, con calze, intimo e abbigliamento femminile di fascia alta.