Bayer

È fra le più importanti nella produzione di coloranti e fibre sintetiche. Da anni si avvale della consulenza di famosi designer come Verner Panton od Olivier Mourgue che, con la loro creatività, hanno sfruttato al massimo le possibilità delle fibre e dei coloranti usati. Produce anche una vasta gamma di prodotti tessili ausiliari che servono a migliorare la qualità di tessuti e cuoio. La divisione più vecchia comprende circa 800 coloranti, azzurranti ottici e pigmenti per tingere e stampare diversi materiali. Tra le fibre della Bayer, si ricordano i marchi Dralon (poliacrilica), Perlon (poliammide), Dorlastan (elastan), Dorix (poliammide).