Savoir

Designer messicano, mischia l’eleganza e il casual. Le sue collezioni sono composte da abiti ready to wear e per occasioni speciali, da cocktail e da sposa. Lo stile bohemien, l’uso di tessuti di lusso e i ricami luccicanti sono la firma dello stilista. I suoi pezzi possono essere trovati anche fuori dal Messico, a Londra, Barcellona e Dubai.

Andreu

Nasce a Tarragona. Fa il suo apprendistato disegnando tessuti e collaborando con piccole case di moda pronta. A 20 anni, entra a bottega da Pedro Rodriguez che ha il proprio affermatissimo atelier a Barcellona. È un rodaggio di 6 anni che gli permette di mettersi in proprio, sempre a Barcellona. Conquista la ribalta con una moda molto ardita e sperimentale. Poi, ammorbidisce il suo avanguardismo. La critica lo considera fra i grandi della moda spagnola.

Armand Basi

Azienda catalana che produce abbigliamento per uomo, donna e bambino. Negli anni ’40 Josep Armand Basi apre una piccola sartoria a Barcellona. Nei vent’anni successivi diventa una compagnia di proporzioni importanti tanto da ottenere nel 1961 la licenza del marchio francese Lacoste in Spagna. Sono gli anni ’70 quelli della svolta con l’arrivo di Juste de Nin che diventa il direttore artistico della maison dando un’impronta di modernità alle collezioni. Nel 1987 inaugura la fabbrica di produzione a Badalona, nei pressi di Barcellona, e ancora nel 1994 le si aprono le porte dei mercati europei, asiatici e Stati Uniti. L’anno seguente apre il primo negozio londinese a cui segue quello di Barcellona sul Paseo de Gracia. Sono gli anni in cui arrivano le prime sfilate nella Settimana della Moda uomo a Parigi fino alla grande apertura, ancora a Londra, di una grande boutique nell’elegante Conduit Street a Mayfair. 

Amann

È nata a Bilbao. Lavora in coppia con Ines Monge, sua concittadina. Il loro atelier è a Barcellona. Vogue Spagna ha dedicato loro la copertina per ben due volte. Creano abiti utilizzando stracci, merletti, fili, filature, frange, passamanerie, avanzi di tessuti. Il loro credo è antagonistico a quello che chiamano il "falso splendore della moda".

Bambi by Laura

Laura Figueiras vive e opera a Barcellona dove è ritornata al termine dei suoi studi presso la Winchester School of Arts dell’Università di Southampton. Il suo marchio Bambi nasce nel 2003 ed è caratterizzato da capi femminili, dove i materiali lucidi, lo stretch e un certo gusto per la teatralità danno un’impronta neo-romantica post-moderna.