Fabiano

Ha imparato l’arte osservando la madre sarta al lavoro e cominciando a realizzare, quando aveva 25 anni, le prime creazioni per Fiorucci. Da qui, un negozio tutto suo in Porta Ticinese a Milano, una linea di abiti pronti e un’inclinazione a costruire vestiti ad alto contenuto sartoriale da personalizzare attraverso dettagli speciali, a volte su richiesta delle clienti: professioniste e creative, studentesse e giornaliste, con le quali si relaziona seguendone i gusti e assecondandone le preferenze, si tratti del basic raffinato o del modello di tendenza.