Palombo

(1973). Stilista italiano. Nasce nel Salento, a 19 anni si trasferisce a Milano per studiare fashion design e per esprimere e rafforzare il background che lo caratterizza sulla cultura salentina, attraverso gli studi di etnologia e storiografia del Mediterraneo. Nel marzo 1998, crea aleXsandro Palombo con la X maiuscola come la P a voler indicare il simbolo cristiano pax christi. Dopo la prima sfilata nel marzo del 2001, la stampa internazionale lo definisce lo stilista artista dell’etno-erotic. Il quotidiano americano The New York Times del 3 marzo 2003 lo definisce "un nuovo talento del colore e della maglieria". Il suo percorso creativo è caratterizzato dai simboli della sua terra: la taranta, una musica e un ballo che uniscono misticismo e sensualità, i riferimenti religiosi come Padre Pio e Madre Teresa, quelli sociopolitici come l’utilizzo della kefiah.