Jean Marie Farina

Marca francese di profumi fondata nell’800 da Jean Marie Farina (1785-1864), che è considerato il principale artefice del successo dell’acqua di Colonia. Piemontese di nascita, arriva ventenne a Parigi dalla Germania dove i suoi genitori erano emigrati, portando con sé la ricetta di una nuova acqua distillata a Colonia, a base di fiori d’arancio, limone, bergamotto, rosmarino e lavanda. Apre un laboratorio in rue Saint-Honoré, battezza la fragranza Extra Vieille. Oggi si direbbe che Napoleone ne fu il testimonial: ne consumava litri e litri. Giunto all’apice della notorietà, nel 1840 Farina (che nel frattempo ha arricchito il suo catalogo con altre acque di Colonia e alcuni prodotti cosmetici) cede l’attività alla famiglia Collas, a cui resta fino al 1862 quando subentrano due cugini acquisiti, i signori Roger e Gallet. Ancora oggi, due famose acque di Colonia si contendono il titolo di discendente diretta della formula di Farina: l’ExtraVieille della Roger & Gallet e la 4711 Kölnische Wasser firmata Mülhens.