Sandalo

La più primitiva forma di scarpa. Un calzare destinato a celebrare soprattutto la vera bellezza di un piede bianco e lunare. Di moda negli anni ’20, resterà complemento necessario quando una donna avrà voglia di apparire affascinante e vagamente disponibile. Anche se soltanto alla fine della seconda guerra mondiale, un sandalo (per quanto elegante) potrà permettersi di mostrare davvero tutto quel che è compreso tra la caviglia e la punta dell’alluce.