Rizzo

Alberto (1931-2004). Fotografo italiano. Nel 1960 si trasferisce negli Stati Uniti, prima in California e poi a New York dove inizia a collaborare con Harper’s Bazar. Da allora, pubblica su Newsweek, Uomo Vogue, Mademoiselle, Domus e per le edizioni francese, italiana e americana di Vogue. Il suo stile dinamico, profondamente influenzato dalla tecnica del collage, dal forte cromatismo e dalla Op Art degli anni ’60, lo caratterizza sia negli originali still-life che nei servizi di moda. Ha lavorato per Bulgari, Chanel, Seiko, Saks Fifth Avenue, Bloomingdale’s, Max Factor, Danskin. Ha esposto in numerose mostre, al Metropolitan Museum di New York e alla Biennale di Venezia del 1981.