PULL & BEAR

mame dizionario PULL & BEAR autunno-inverno-2012_2013

Pull & Bear è un rivenditore spagnolo di vestiti e accessori con base a Narón, in Galizia. Viene fondato nel 1986 come New Wear, S.A., ma viene ufficialmente lanciato come Pull & Bear solo nel 1991. Ora è parte del Gruppo Inditex

PULL & BEAR

Indice

  1. Le origini
  2. Stile
  3. Distribuzione
  4. Collezioni
  5. Sostenibilità
  6. Aspetto finanziario

LE ORIGINI

Pull & Bear è un rivenditore spagnolo di vestiti e accessori con base a Narón, in Galizia. Viene fondato nel 1986 come New Wear, S.A., ma viene ufficialmente lanciato come Pull & Bear solo nel 1991. Ora è parte del Gruppo Inditex, che possiede anche i brand Zara e Oysho. A partire dal settembre 2011, la compagnia ha iniziato a vendere attraverso un sito Internet.

mame dizionario PULL& BEAR Summer 2013 Campaign-002
Collezione Summer 2013 Campaign 002

Il brand punta a un target più giovane rispetto a quello del suo “fratello maggiore”, cioè Zara. Presente in più di 48 paesi, con 680 negozi il brand intende offrire articoli trendy a prezzi accessibili. Come Bershka e Stradivarius, altri due brand del Gruppo Inditex, Pull & Bear gioca la carta della moda economica e offre collezioni sempre più acute su una base senza eguali.

STILE

Il brand si focalizza su vestiti casual e non impegnativi, oltre che su accessori per i giovani che aderiscono all’urban style. Il tutto, ovviamente, a prezzi accettabili. Gli stessi negozi sono disegnati come spazi all’avanguardia, dunque attraenti per il target di riferimento. Viene adoperato inoltre un uso massiccio di elementi grafici e scritte sui vestiti, molti dei quali fanno riferimento alla cultura popolare degli Stati Uniti.

DISTRIBUZIONE

Tuttavia, i vestiti non vengono venduti negli Stati Uniti né spediti lì se vengono acquistati online. Il brand sta godendo di una rapida espansione grazie alla propria filosofia di moda, la quale punta a unire un design di creatività e qualità con una veloce risposta alle esigenze del mercato. Le nuove linee di prodotti introdotte negli store hanno diversificato la gamma di prodotti disponibile negli outlet Pull & Bear. Queste nuove linee includono musica, tecnologie, videogiochi e video images mixate con i vestiti. Il brand ha introdotto la linea XDYE, più sportiva e hi-tech, legata alle icone della cultura giovanile del XXI secolo.

COLLEZIONI

Il brand ha introdotto la nuova collezione Class Wear con il famoso modello milanese Mathieu Zannoni come testimonial. Questa collezione unisce vestiti eleganti e sportivi.

I negozi europei di Pull & Bear hanno adottato un nuovo logo dopo la presentazione sul nuovo stile del brand alla fine del 2010.

mame dizionario PULL & BEAR hawkers x pull & bear
Hawkers x Pull Bear

Dopo le collezioni di successo per uomo e donna, il brand ha deciso di lanciare la collezione Teen Girls, per le ragazze che si sentono ancora bambine. Si tratta di articoli più colorati e pop che offrono un piacevole contrasto rispetto alle collezioni classiche e più sobrie.

SOSTENIBILITÀ 

Preoccupato per la situazione ambientale, Pull & Bear ha appena lanciato la sua prima collezione con l’hashtag #JoinLife, prendendo esempio dagli altri brand del Gruppo Inditex che utilizzano materiali sostenibili per la produzione dei vestiti. Come ha spiegato il brand stesso, con questa mossa si punta a consolidare l’impegno del brand nei confronti della sostenibilità ambientale.

mame dizionario PULL & BEAR negozio
Negozio Pull & Bear

Perciò, il brand ha creato una capsule collection con cotone organico, conosciuto per essere un materiale più benefico nei confronti dell’ambiente. Infatti, il cotone organico viene coltivato senza fertilizzanti o pesticidi chimici e necessita il 90& di acqua in meno per essere prodotto.

La nuova collezione, sia per uomo che per donna, è stata messa in vendita sul sito web. Il brand approfitta inoltre di materiali riciclati per le proprie borse, riciclando poi a sua volta. In più, Pull & Bear non dispone oggi di un catalogo cartaceo per presentare le proprie collezioni, bensì favorisce una versione più ecologica, grazie a Internet.

ASPETTO FINANZIARIO

Pull & Bear ha totalizzato 25,794 milioni di dollari in vendite. Il brand, inoltre, mostra una crescita rispetto all’anno 2015. L’e-commerce del brand è a livello internazionale, generando vendite online primariamente in Spagna e in Francia e poi in Polonia e in Russia. In più, il brand ha specificato la categoria “Fashion”, soprattutto per quanto riguarda i vestiti.

Nel mercato della moda spagnolo, il brand ha generato dai 300 ai 400 milioni di dollari nel 2017.