Principe di Galles

Disegno di tessuto. È diventato famoso e, come abito, immancabile nel guardaroba maschile più “à la page”, dopo essere stato indossato da Edoardo, principe di Galles, il futuro Edoardo VIII che abdicò per sposare la divorziata e borghese Wally Simpson. È realizzato sul Saxony, tessuto in lana che prende il nome dalla Sassonia, zona di provenienza della materia prima. L’armatura (il disegno che regola l’intreccio della trama con l’ordito) è a batavia (il dritto uguale al rovescio, effetto diagonale e stoffa flessibile) e riproduce grosse finestre quadrate all’interno delle quali si alternano fantasie quadrettate e a pied-de-poule. Il duca di Windsor rende popolare tessuto e disegno, ma ancor prima, fin dai tempi di Edoardo VII, il tessuto Principe di Galles è utilizzato per i completi degli eredi al trono inglesi, dal cui titolo prende appunto il nome.