Honey

Rivista considerata un documento sulla moda e le abitudini dei giovani degli anni ’60. È stata pubblicata a Londra (1959-86) dall’International Publishing Corporation. Grafica e linguaggio dai toni semplici e disinvolti. La rivista, spesso controcorrente, è stata la passerella di giovani creatori e stilisti esordienti, fra i quali, all’epoca, l’inventrice della minigonna, Mary Quant.