Delfi

Abito ispirato al chitone greco, che assomiglia a una tunica. A forma di cilindro lungo fino a terra, stretto in vita da una cordicella, in seta plissettata, con spalle e maniche trattenute da perle di vetro di Murano. La plissettatura era quella celebre creata dal geniale ed eclettico Mariano Fortuny e da lui brevettata a Parigi. Sua moglie Henriette indossava spesso e volentieri la tunica plissé inventata dal marito ispiratosi all’auriga di Delfo.