Dainese

Azienda di abbigliamento e accessori per lo sport, fondata nel 1972 da Lino Dainese. È nota principalmente per le linee dedicate al motociclismo e alle altre discipline sportive che richiedono un guardaroba protettivo: sci, mountain bike, pattinaggio, hockey. È stata fra le prime a proporre tute da motociclismo colorate e collabora con importanti piloti nella sperimentazione di nuovi prodotti. Proprio da queste ricerche sul campo nasce quella che in seguito si rivelerà una delle protezioni più importanti per i piloti di moto: il paraschiena. Negli anni ’80, un’altra innovazione importante: tute dal taglio presagomato, che si adattano meglio alla posizione del pilota in sella. Alla metà degli anni ’90, infine, nasce la divisione "no impact" dedicata agli sport come snowboard e pattinaggio in linea.
Negli anni ’80 un’importante innovazione che Dainese realizza è il Knee Slider Istrice, una protezione per le ginocchia dei piloti che spesso nelle curve toccano terra. All’idea di partenza sono seguite poi una serie di evoluzioni fino all’attuale Knee 2000 che ancora oggi, anche se rivisitato, è l’elemento protettivo utilizzato. L’azienda intanto continua la propria ricerca e affina sempre più il concetto di sicurezza globale. Dalla fine degli anni ’80 ha inoltre completato la sua gamma di prodotti con guanti, stivali e caschi, che permettono di essere protetti dalla testa ai piedi.