Cruz

È considerato uno fra i primi ad avere esplorato vari settori dell’abbigliamento, spaziando dal prêt-à-porter alla maglieria, alla pellicceria, alla pelle con una forte impronta personale. Si era formato a Parigi nell’ambito della Chambre Syndicale de la Haute Couture e alla scuola di due importanti atelier, Castillo e Balenciaga. Un’esperienza che si rivelerà fondamentale quando deciderà di trasferirsi, nel 1963, in Italia per collaborare, da libero professionsita, con molte aziende prima di stabilirsi a Roma e creare con il suo nome una linea di prêt-à-porter.