Creed

Sesto di una generazione di sarti, studia in Inghilterra e a Vienna. Al termine di un breve tirocinio da Bergdorf Goodman a New York, torna nell’azienda di famiglia a Parigi. Nel secondo dopoguerra, apre a Londra la sua maison, celebrata soprattutto per i tailleur classici, eleganti e dal taglio ineccepibile. Affianca poi alla sartoria raffinata linee di sportswear disegnate espressamente per il mercato americano. L’atelier chiude alla sua morte.