Corso Como10

Bazaar di culto — moda e non solo — aperto nel 1990 a Milano all’omonimo indirizzo da Carla Sozzani. Abiti, accessori, gioielli, libri, oggetti di design e complementi d’arredo ricercati e assemblati secondo un gusto cosmopolita, raffinato ed esclusivo. Un modello rivoluzionario, anticipatore della tendenza "boutique come stile di vita", in antitesi al negozio monomarca tradizionale degli anni ’80. Accanto alle griffe internazionali, da Yamamoto a Comme des Garçons, da Prada a Ferretti, da Westwood a Lang, da Margiela a Gaultier, le linee NN Studio e OZen create dalla stessa Sozzani. Al piano superiore, una galleria per mostre fotografiche e d’arte una sala musica. Al pian terreno della tipica casa milanese di ringhiera, un caffè ristorante. Di recente, il concept-store ha aperto il "bed and breakfast" 3Rooms: tre suite, "con alcuni punti in comune che uniscono interventi di arte, esemplari di modernariato, design e alta tecnologia".