Ciambella

Dopo aver frequentato la facoltà di Lettere antiche, si diploma all’Istituto Europeo del Design e fa esperienza lavorando in alcune case di moda. Nel 1992, apre un piccolo atelier a Civitavecchia, dove progetta e realizza artigianalmente le sue collezioni compiendo ricerche per nuove forme e sperimentazioni di materiali. Cultore dell’alta moda e delle sue tradizioni, assorbe profondamente sia il drappeggio a pelo sia i volumi sontuosi e rigorosi di Balenciaga, quanto la linea perfetta di Mila Schön degli anni ’60-’70 e quella fluida e spoglia di Giorgio Armani: il tutto filtrato, modificato e trasformato dal suo estro e dalla sua sensibilità. Presenta la sua prima collezione d’alta moda nel luglio del 1994 (per l’autunno-inverno ’94-’95). Ottenuto un immediato successo, conferma il suo talento nel luglio del ’95, quando è tenuto ufficialmente "a battesimo" dall’Istituto Europeo del Design con un evento nella Sala dei Teleri del romano palazzo Ferraioli, in piazza Colonna. È sempre in calendario alle sfilate romane d’Alta Moda. La sua sede è a Civitavecchia, dove ha fondato la società Opera. Nel 2000, per la prima volta lo stilista è presente a Spositalia con la nuova collezione da sposa.